Utente



Username:

Password:


 Login Automatico



Ho dimenticato la password

Non ti sei ancora registrato?
Cosa aspetti? Iscriviti, è gratis!


In Linea
10 utenti online:
0 Registrati
0 Nascosti
10 Visitatori

Utenti registrati: Nessuno


Record utenti online 215
Data Record: Gio 23 Feb, 2017 12:08
Statistiche
Abbiamo 325 Utenti Registrati
L'ultimo utente registrato è Valdo

Ci sono 16202 Messaggi nel Forum in 3324 argomenti



Articoli
Sanremo 2010
Da flesciata  Lun 01 Mar, 2010 05:59
Prima Donazione Del 2010
Da flesciata  Mer 27 Gen, 2010 13:05
La Chiesa delle Anime Benedette o delle Anime del Purgatorio
Da Staff Viscarani  Lun 28 Dic, 2009 21:17
I Moti del 1848 in Sicilia
Da Staff Viscarani  Sab 26 Dic, 2009 12:58
Le Chiese dei Frati Minori e di Sant’ Agata
Da Staff Viscarani  Mar 22 Dic, 2009 19:13
NascondiUltime News

Il vincitore della 35a giornata del Fantacalcio è VITOCT con la squadra VITOCT (84)! - Online Viscarani Enterprise: il browser game di Viscarani.it! - Online la chat di Viscarani.it

24 Set 2017: Non ci sono News

Il Muro
Donazione Domenica 9 Ottobre. Inviato il  Gio 06 Ott, 2011 19:06 Da AMANAPART
Avis Acate
Image


IL SANGUE E' VITA


 

Questa notizia ha  1493 Visualizzazioni e 0 Commenti. Commenta questa notizia Stampa l'argomento Segnala via email l'argomento
4° Sagra Della Mitilughia Inviato il  Gio 06 Ott, 2011 19:04 Da AMANAPART
News
Image


 

Questa notizia ha  1336 Visualizzazioni e 0 Commenti. Commenta questa notizia Stampa l'argomento Segnala via email l'argomento
FIRMA E FERMALI! Inviato il  Sab 17 Set, 2011 02:58 Da AMANAPART
News
Image


Eliminiamo le province e cambiamo la legge elettorale


Domenica 18 settembre 2011, dalle ore 18.00 alle ore 22.00 in piazza Matteotti (Acate), sarà allestito un banchetto al fine di promuovere la raccolta firme per il referendum abrogativo della legge elettorale, denominata "Porcellum" dal suo stesso redattore, Calderoli (Lega Nord), e per l'abolizione delle Province.
Oggi in Italia gli elettori non hanno la possibilità di decidere chi mandare in Parlamento, ma la scelta è lasciata ai partiti. Cancellando la legge “porcata”, i cittadini, primi interpreti dei problemi reali del territorio, ridaranno vigore a quel vincolo che lega loro direttamente al parlamentare. Gli eletti saranno finalmente scelti dal popolo e la democrazia non varrà più mortificata, come è stato fatto finora con l’attuale legge elettorale.
L'altro obiettivo è la soppressione delle Province, un enorme centro di spreco tenuto in piedi solo per elargire poltrone e privilegi. Nel nostro paese ci sono più di 110 Province per un costo di 40 miliardi di euro l’anno. Le loro funzioni potrebbero essere assegnate a Comuni e Regioni. Eliminando tali inutili enti e ristrutturando in modo efficiente l'assetto organizzativo dell'Italia, i cittadini non saranno più le uniche vittime della crisi.
Questa volta sarà la Casta a pagare.


Referente IDV Acate
Biagio Spada


 

Questa notizia ha  3486 Visualizzazioni e 2 Commenti. Commenta questa notizia Stampa l'argomento Segnala via email l'argomento
Festival Dei Giovani Inviato il  Mer 29 Giu, 2011 00:09 Da AMANAPART
News
Image


“Tu hai una vita sola, spendila bene!”. E’ questo il messaggio che i giovani dell’Azione Cattolica di Acate hanno voluto lanciare ai loro coetanei in occasione del “4° Festival dei Giovani”, la manifestazione canora, giunta alla quarta edizione, che si è tenuta in Piazza Matteotti il 18 giugno scorso. Diversi i concorrenti, acatesi, provenienti anche dalla provincia di Ragusa e oltre, che si sono esibiti dando vita ad uno spettacolo di buon livello molto apprezzato dal pubblico, numeroso come sempre.

I partecipanti alla quarta edizione sono stati:
Giulia Lo Surdo, Ambra Scribano, Luella Reccavallo, Giulia Morando, Dana Refano, Chiara Raia, Giulia Bonanno, Giuseppe Vacirca, Valentina Cosentino, Marco Cilia, Gianni Nicosia, Serena Di Lorenzo.
Il compito di presentare la manifestazione è toccato, quest’anno, a due giovani dell’Azione Cattolica di Acate, Carmelo Migliore e Alessandra Albani, che si sono dimostrati ben all’altezza della situazione.
A dare il via alla serata è stata l’esibizione della giovane Marianna Cutraro, vincitrice della 3° edizione, con il canto “Amore Lontanissimo”. Subito dopo l’intervento del Parroco Don Rosario Di Martino che con orgoglio e affetto ha sottolineato l’impegno dei giovani all’interno della Parrocchia e fuori con manifestazioni come queste ringraziando anche il suo assistente Don Ettore Todaro per aver seguito il cammino di questi giovani e ricordando che l’Azione Cattolica non è solo Preghiera ma anche Azione e Sacrificio…
Apprezzati anche gli ospiti della serata che si sono esibiti sul palco: i balletti dei piccolissimi della Scuola di Ballo “One Free Time” di Acate ed il gruppo “Sikula Jazz” che ha offerto musica di alto livello.
A seguire i ringraziamenti, i complimenti ai partecipanti e ai giovani di A. C perla realizzazione della serata da parte del sindaco Dott. Giovanni Caruso.
Al termine della serata la giuria tecnica composta da maestri di canto e la giuria popolare hanno decretato il risultato che ha visto trionfare la giovane Luella Reccavallo con “My Way” di Frank Sinatra, al secondo posto si è piazzata la giovane Ambra Scribano con “Io non credo nei miracoli” di Laura Bono e al terzo posto la giovane Chiara Raia con “Strano il mio destino” di Giorgia.
Ma il momento più toccante è stato senz’altro l’intervento del sig. Salvatore Nicosia, padre di Dario Nicosia, il ragazzo deceduto il 25 agosto 2006 in un incidente stradale e responsabile dell’Associazione “Dario Nicosia Onlus” dedicata al figlio che ha come obiettivo la promozione e la sensibilizzazione verso i giovani sul tema della sicurezza stradale. Solo poche parole, con un invito “paterno” a tutti i giovani presenti, lasciando spazio alla proiezione di immagini molto toccanti con un sottofondo di bellissime parole che hanno commosso il numeroso pubblico presente.
Al termine di questo momento i giovani di A.C hanno cantato e ballato sulle note del brano “TU HAI UNA VITA SOLA” rimarcando a loro modo il tema della serata…
E’ stato questo il “clou” della manifestazione, l’invito dei giovani di Azione Cattolica ai loro coetanei: “Ci è stata donata una sola vita, possiamo farne un capolavoro, spetta a noi decidere di farlo…


 

Questa notizia ha  2482 Visualizzazioni e 0 Commenti. Commenta questa notizia Stampa l'argomento Segnala via email l'argomento
Comunicato Stampa Idv Inviato il  Mer 22 Giu, 2011 19:50 Da Staff Viscarani
News
Image


Ragusa, 21 giugno 2011




INFRASTRUTTURE. ORLANDO (IDV):
AEROPORTO COMISO NIENTE DECRETO, NIENTE DECOLLI,
SOLO PROMESSE INCONSISTENTI


In merito alla penosa vicenda delle autorizzazioni necessarie a rendere operativo l'aeroporto di Comiso, vicenda sulla quale abbiamo assistito al teatrino dello scarico di responsabilità tra le istituzioni centrali e regionali e sulla quale hanno cercato di fondare le proprie fortune elettorali i vari esponenti locali del centro destra, riceviamo ed inoltriamo questa nota dell'Ufficio Stampa Regionale di Italia dei Valori che riporta le dichiarazioni dell' On. Leoluca Orlando, portavoce nazionale dell' Italia dei Valori;

- “Non una sola azione è stata posta in essere in questi anni dal Governo nazionale riguardo alla ben nota vicenda dell’aeroporto di Comiso. Già a marzo del 2010 con un’interrogazione parlamentare ho fatto appello al Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti e al Ministro dell’Economia, chiedendo con fermezza l’emanazione di un decreto utile ad assicurare la funzionalità dei servizi dell’ENAV, l’ente nazionale di assistenza al volo, per l’aeroporto di Comiso, mediante l’utilizzo dello stanziamento pluriennale disposto per legge a tale scopo.”
- A denunciare la grave situazione di sprechi e lo stato di degrado dell’opera, ad oggi in totale disuso e costata allo Stato ben 36 milioni di euro, è l’On. Leoluca Orlando, Portavoce nazionale dell’Italia de Valori, che così prosegue: -
“Ad oggi niente firme, niente decolli, ma solo promesse inconsistenti. Considerato, - conclude Orlando - che la struttura è sorta da quasi 70 anni e che l’unica cosa che il Governo nazionale e quello regionale dovevano fare era porre delle firme sul citato decreto, auspico venga dato corso coerente e immediato a quanto da tempo richiesto per una svolta della faccenda.”
...


Leggi tutto 

Questa notizia ha  1329 Visualizzazioni e 0 Commenti. Commenta questa notizia Stampa l'argomento Segnala via email l'argomento
Bentornato Mattia. Inviato il  Mer 22 Giu, 2011 19:46 Da Staff Viscarani
News
Image


Il piccolo Mattia dopo aver trascorso nove lunghi e intensi mesi a Cagliari, dove ha subìto il
trapianto al midollo, superato infezioni di notevole entità, è finalmente fuori pericolo.
In occasione del suo ritorno, il 26 giugno 2011, ci sarà una grande festa per dare il "bentornato a
Mattia e alla sua famiglia" ,ma anche per ringraziare tutti coloro che li hanno sostenuto.

Siete tutti invitati, giorno 26 giugno 2011 alle ore 17.00
in via Sesta Nuova 10 (fianco supermercato Sisa) .


N.b. : Per preservare il piccolo Mattia da qualsiasi pericolo,vi invitiamo a mantenervi fisicamente
distanti, in quanto le sue difese immunitarie sono ancora deboli.




Serena Raia.


 

Questa notizia ha  1185 Visualizzazioni e 0 Commenti. Commenta questa notizia Stampa l'argomento Segnala via email l'argomento
Donazione Domenica 19 Giugno Inviato il  Gio 16 Giu, 2011 23:29 Da AMANAPART
Avis Acate
Image


 

Questa notizia ha  1471 Visualizzazioni e 0 Commenti. Commenta questa notizia Stampa l'argomento Segnala via email l'argomento
Comunicato Stampa 4-06-2011 Inviato il  Sab 04 Giu, 2011 13:01 Da Staff Viscarani
Comune di Acate
COMUNE DI ACATE
PROVINCIA DI RAGUSA


Il Sindaco, l'Amministrazione Comunale ed il Consiglio Comunale
esprimono la più grande solidarietà a Salvatore Terranova per il grave episodio verificatosi nella notte tra il 2 ed il 3 giugno scorsi che ha totalmente distrutto il lido-pizzeria “Al Pizzaiolo” a Marina di Acate.
Nel confermare la piena fiducia a tutte le Forze dell'Ordine che stanno indagando sull'episodio, questa Amministrazione auspica che quanto accaduto non sia riconducibile ad attività criminale.
Giacchè, se così fosse, ci troveremmo di fronte ad un innalzamento dei livelli della criminalità mai raggiunti nel nostro territorio.
Si auspica, altresì, che venga ulteriormente intensificata l'attività di controllo del territorio, così come richiesto in più occasioni in sede di riunione del Comitato Provinciale per l'Ordine e la Sicurezza ed, in particolar modo, a Marina di Acate per la massiccia presenza di extracomunitari.
Acate, lì 4 giugno 2011


 

Questa notizia ha  1252 Visualizzazioni e 0 Commenti. Commenta questa notizia Stampa l'argomento Segnala via email l'argomento
L'Ascom E Solidale Con "Il Pizzaiolo" Di Marina Di Acate Inviato il  Sab 04 Giu, 2011 11:32 Da Staff Viscarani
News
Image


Il presidente del Sindacato italiano balneari, Giuseppe La Rosa, e il presidente della sezione Ascom di Acate, Francesco Gianninoto, manifestano la propria solidarietà nei confronti del vice presidente della locale sezione, Salvatore Terranova, titolare dello chalet distrutto dalle fiamme nel corso della notte e situato a Marina di Acate. “Episodi del genere – chiarisce La Rosa – ci fanno comprendere quanto siamo ancora lontani da una tranquilla gestione delle attività di un settore in grande espansione con riferimento al nostro territorio. Siamo vicini al nostro associato per il grave danno subito”. Dello stesso avviso anche il presidente Gianninoto. “Chiediamo alle forze dell’ordine – sostiene – di fare piena luce su quanto accaduto. Ci dicono che il dolo non viene escluso. Se così fosse, l’allarme è destinato a salire ai massimi livelli”.Anche il presidente provinciale Confcommercio Ragusa, Angelo Chessari, nell’esprimere la propria solidarietà a Terranova, sostiene che “l’area iblea continua a fare i conti con episodi che non le appartengono. Bisognerebbe comprendere – aggiunge – le ragioni per cui fatti del genere continuano a reiterarsi. Come associazione, siamo fortemente vicini a chi subisce danni di così ampia portata”.


Acate, 3 giugno 2011
...


Leggi tutto 

Questa notizia ha  1199 Visualizzazioni e 0 Commenti. Commenta questa notizia Stampa l'argomento Segnala via email l'argomento
Chalet "Al Pizzaiolo" In Fiamme. 150 Mila Euro Di Danni Inviato il  Sab 04 Giu, 2011 11:29 Da Staff Viscarani
News
Image


Incendio doloso l´altra notte ai danni dello chalet - pizzeria "Al pizzaiolo" di Marina di Acate (foto). La struttura, di costruzione recente e di proprietà di un acatese di 50 anni incensurato, è andata competamente distrutta, anche perchè le fiamme hanno trovato facile esca nel legno, materiale di cui era interamente realizzato lo chalet.
I danni ammonterebbero ad oltre 150 mila euro. Il rogo è stato spento dai vigili del fuoco di Vittoria.
Il proprietario della struttura, che doveva aprire a giorni con l´inizio della stagione estiva, avrebbe dichiarato di non aver ricevuto alcuna minaccia. Lo chalet - pizzeria non era coperto da assicurazione.


 

Questa notizia ha  1252 Visualizzazioni e 0 Commenti. Commenta questa notizia Stampa l'argomento Segnala via email l'argomento
Vai a 1, 2, 3 ... 143, 144, 145  Successivo
Album
1° Raduno Viscarani.it - 005
1° Raduno Viscarani.it - 005
Staff Viscarani
Lun 01 Giu, 2009 14:25


Img 7150
Img 7150
sigx
Lun 04 Mag, 2009 01:38


Domenica Di San Vincenzo 9 - 010
Domenica Di San Vincenzo 9 - 010
Staff Viscarani
Lun 04 Mag, 2009 14:20


Carnevale 2009 - 003
Carnevale 2009 - 003
sigx
Mer 25 Feb, 2009 03:11


Img 1624 [risoluzione Del Desktop]
Img 1624 [risoluzione Del Desktop]
bacardibiss
Mer 15 Apr, 2009 22:43


Immagine 026
Immagine 026
SkyOne
Mer 25 Feb, 2009 03:19


Img 7105
Img 7105
sigx
Dom 03 Mag, 2009 13:51


Domenica Di San Vincenzo 9.2 - 008
Domenica Di San Vincenzo 9.2 - 008
Staff Viscarani
Lun 04 Mag, 2009 14:23























 


Viscarani.it rappresenta una comunità virtuale! Non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.