Utente



Username:

Password:


 Login Automatico



Ho dimenticato la password

Non ti sei ancora registrato?
Cosa aspetti? Iscriviti, è gratis!


In Linea
32 utenti online:
0 Registrati
0 Nascosti
32 Visitatori

Utenti registrati: Nessuno


Record utenti online 215
Data Record: Gio 23 Feb, 2017 12:08
Statistiche
Abbiamo 355 Utenti Registrati
L'ultimo utente registrato è eafue

Ci sono 16827 Messaggi nel Forum in 3948 argomenti



Articoli
Sanremo 2010
Da flesciata  Lun 01 Mar, 2010 05:59
Prima Donazione Del 2010
Da flesciata  Mer 27 Gen, 2010 13:05
La Chiesa delle Anime Benedette o delle Anime del Purgatorio
Da Staff Viscarani  Lun 28 Dic, 2009 21:17
I Moti del 1848 in Sicilia
Da Staff Viscarani  Sab 26 Dic, 2009 12:58
Le Chiese dei Frati Minori e di Sant’ Agata
Da Staff Viscarani  Mar 22 Dic, 2009 19:13
NascondiUltime News

Il vincitore della 35a giornata del Fantacalcio è VITOCT con la squadra VITOCT (84)! - Online Viscarani Enterprise: il browser game di Viscarani.it! - Online la chat di Viscarani.it

26 Giu 2019: Non ci sono News

Il Muro
Pippo Monello Si Dichiara Indipendente Inviato il  Sab 30 Apr, 2011 11:04 Da Staff Viscarani
News
Image

La politica acatese ha in questi ultimi anni raggiunto il suo massimo declino, infatti non riesce ad uscire fuori dai confini comunali, facendo così rimanere Acate, la cenerentola della Provincia di Ragusa.
Tutto ciò, nonostante si sia, negli ultimi anni registrato un risveglio dei cittadini, diventati sempre più attenti alla vita politica, formulando specifiche richieste e desiderando una classe politica evoluta ed attenta alle reali esigenze della popolazione e del territorio.
È vero, i cittadini esprimendo il loro voto, a volte scegliendo il meno peggio, ma chi viene eletto, non può sempre seguire le fredde logiche elettorali, anzi deve impegnarsi affinché ogni cittadino riceva eguali attenzioni, nell'interesse collettivo e generale.
Dopo 13 anni da consigliere, mi accorgo come oggi più di ieri, la politica acatese tende a curare sempre più gli interessi personali a discapito dei cittadini tutti anche e soprattutto dei più deboli; lotte interne tra maggioranza contro maggioranza opposizione contro opposizione, hanno ridotto Acate ad un cumulo di macerie; il consiglio comunale, luogo deputato ad affrontare e risolvere le esigenze dei cittadini ridotto ad un teatrino di politicanti burattini nelle mani di pseudo partiti politici.
A nulla è valso il mio sforzo ad affrontare l'amministrazione della nostra città da varie vedute, prima Acate 2000 poi nuovo PSI poi FI oggi MPA, nulla, ho sempre trovato sterili difese di posizioni personali.
Con l'ingresso nel MPA, che si presentava come un movimento territorialista, interessato a creare una classe dirigente con occhi attenti al territorio amministrato, senza quindi avere precostituite posizioni nelle alleanze, ho invece dovuto mal digerire scelte verticistiche dettate solo da fredde logiche di appartenenza.
Quante volte in questi tre anni, ho sentito te caro Gianfranco Fidone recitare a memoria la filastrocca “chiedilo al partito, questo ha deciso e questo quindi io faccio” ma quale partito caro Gianfranco, quello di Acate certamente no, perché mai dall’indomani delle elezioni, ci siamo più riuniti per decidere quello che tu assieme a Busacca e Frasca avete operato, forse il partito a cui ti riferisci e il partito di Catania, ma non dovevamo essere un partito territorialista? Dove i vertici locali, dovevano decidere le scelte più confacenti alle esigenze del territorio amministrato e dei suoi cittadini?
Quante volte ho dovuto sopportare Busacca additarmi di non essere mai stato un consigliere del MPA, semplicemente perché ho sempre ragionato con la mia testa ascoltando sempre i bisogni della gente; se ho qualcosa da dire non aspetto che sia qualcuno a sugerirmelo
Avete deciso in modo univoco e senza nessun democratico confronto di entrare in Acatesopratutto, cancellando definitivamente il simbolo del MPA, solo per interesse personale, solo per far si che Frasca entrasse in giunta, portando avanti il programma amministrativo di Caruso, proprio da voi fortemente avversato.
Avete ceduto la carica di Vice presidente del consiglio in favore di Cutello, solo per quietare tale dirompente soggetto, che ha tenuto ed ancora tiene sotto scacco l'amministrazione.
Ma i risultati quali sono? Un territorio che si va sempre più impoverendo, dei cittadini che reclamano una classe politica che non arriva mai, un gruppo politico “Acatesopratutto” che si era proclamato il nuovo, la boccata di ossigeno per Acate, anziché alleviare le sofferenze, con il suo essere opposizione nella maggioranza ha incancrenito la situazione al punto tale che non c'è più antibiotico idoneo; bisogna amputare.
Ho sempre cercato di assolvere al mio mandato cercando di essere quanto più propositivo possibile ma tutto ciò nel MPA non è possibile, almeno fin quando ci sono i Fidone i Busacca ed i Frasca di turno, non è possibile rimanere in un movimento con il rischio di essere classificato come fossimo una sola cosa, non è così, voi siete voi ed io sono io.
Voi avete deciso di sostenere un amministrazione che faceva fa e continua a fare acqua da tutte le parti, la vostra è stata, come i fatti dimostrano, una scelta di comodo che il sottoscritto non può condividere.
Pertanto tali fatti mi costringono nella irrevocabile scelta di lasciare il MPA collocandomi in consiglio comunale nella posizione indipendente autogestito costituendosi gruppo autonomo con capo gruppo il sottoscritto.
...


Leggi tutto 

Questa notizia ha  1276 Visualizzazioni e 0 Commenti. Commenta questa notizia Stampa l'argomento Segnala via email l'argomento
Oggi Il Professore Masaracchio Presenta I Suoi Due Libri Inviato il  Sab 30 Apr, 2011 11:03 Da Staff Viscarani
News
Image


 

Questa notizia ha  1385 Visualizzazioni e 0 Commenti. Commenta questa notizia Stampa l'argomento Segnala via email l'argomento
VI FESTIVAL DEI GIOVANI Inviato il  Sab 30 Apr, 2011 11:01 Da Staff Viscarani
News
Image


 

Questa notizia ha  1565 Visualizzazioni e 0 Commenti. Commenta questa notizia Stampa l'argomento Segnala via email l'argomento
[Fantacalcio] 32a Giornata Online! Inviato il  Gio 28 Apr, 2011 18:54 Da SkyOne
News
Image


Calcolati i voti della 32a giornata della Viscarani League II!

Il vincitore del premio settimanale (panino e bibita da Nuccio) è salvoc con la squadra ibraparo punteggio 97!

Gedo in testa!



Il vincitore della giornata non è pregato di mandare una email all'indirizzo


Image


 

Questa notizia ha  1212 Visualizzazioni e 0 Commenti. Commenta questa notizia Stampa l'argomento Segnala via email l'argomento
Presentazione dei libri del Prof. Gaetano Masaracchio Inviato il  Gio 28 Apr, 2011 18:45 Da Staff Viscarani
News
Image


 

Questa notizia ha  1349 Visualizzazioni e 0 Commenti. Commenta questa notizia Stampa l'argomento Segnala via email l'argomento
Arrestato Il Deputato MPA Minardo Inviato il  Mer 27 Apr, 2011 13:55 Da Telsinia
News
Associazione a delinquere e truffa
arrestato il deputato del Mpa Minardo

Image

Al parlamentare regionale del Movimento per le autonomie di Raffaele Lombardo sono stati concessi i domiciliari, come ad altre quattro persone. Le indagini hanno riguardato diversi soggetti a vario titolo coinvolti nell'attività del Consorzio provinciale area iblea e hanno consentito di accertare l'esistenza di "una realtà associativa criminosa composta dagli indagati"

Il deputato regionale siciliano del Mpa Riccardo Minardo, presidente della I commissione dell'Ars Affari istituzionali ed ex parlamentare nazionale, è stato arrestato dalla Guardia di Finanza, insieme ad altre quattro persone, nell'ambito di un'inchiesta su una presunta truffa legata a finanziamenti statali ed europei. Le accuse nei suoi confronti sono di associazione per delinquere, truffa aggravata e malversazione ai danni dello Stato.

Oltre a Minardo, al quale sono stati concessi i domiciliari, il provvedimento riguarda la moglie del deputato regionale, Giuseppa Zocco, il presidente del Consiglio di amministrazione del Copai, Rosaria Suizzo, il marito della donna Mario Barone, proprietario di alcune società, e Pietro Maienza, legale rappresentante di una di queste. I cinque provvedimenti di custodia cautelare sono stati firmati d ...


Leggi tutto 

Questa notizia ha  1075 Visualizzazioni e 0 Commenti. Commenta questa notizia Stampa l'argomento Segnala via email l'argomento
Festa Di San Vincenzo Martire, Anno 2011: Corteo Storico. Invito A Partecipare. Inviato il  Ven 22 Apr, 2011 11:47 Da Staff Viscarani
News
COMUNE DI ACATE
PROVINCIA DI RAGUSA


L’Amministrazione Comunale, in occasione dei festeggiamenti di San Vincenzo Martire che avranno luogo dal 13 al 16 maggio c. a., intende realizzare un Corteo Storico, visto come rivisitazione storica degli avvenimenti accaduti all’arrivo del corpo di S. Vincenzo Martire.
Il Corteo Storico sfilerà tre giorni: venerdì 13, sabato 14 e domenica 15 maggio c.a.
Pertanto, si invitano tutte le persone (sia giovani che adulti) interessate a partecipare al Corteo Storico a comunicare la loro disponibilità; requisito richiesto: età non inferiore agli anni 16 di entrambi i sessi.
Riferimenti telefonici: 0932/989189. Si resta in attesa di eventuali conferme in merito.
Si ringrazia per la gentile collaborazione e si porgono cordiali saluti.



L’Assessore allo Spettacolo
Dott. Giovanni Frasca


 

Questa notizia ha  1482 Visualizzazioni e 0 Commenti. Commenta questa notizia Stampa l'argomento Segnala via email l'argomento
[Fantacalcio] 31a Giornata Online! Inviato il  Mer 20 Apr, 2011 20:18 Da SkyOne
News
Image


Calcolati i voti della 31a giornata della Viscarani League II!

Il vincitore del premio settimanale (panino e bibita da Nuccio) è pinopinasco2 con la squadra flipper punteggio 80!

Di nuovo in testa AleToro!



Il vincitore della giornata non è pregato di mandare una email all'indirizzo


Image


 

Questa notizia ha  1021 Visualizzazioni e 0 Commenti. Commenta questa notizia Stampa l'argomento Segnala via email l'argomento
Ragusa – Catania: Il Gioco Delle Tre Carte Inviato il  Sab 16 Apr, 2011 11:09 Da Staff Viscarani
News
Image


“In carovana da Ragusa a Catania …duecento autoveicoli. Una coda di cinque-sei km…. la MARCIA LENTA ha coinvolto centinaia di automobilisti e camionisti… il concentramento alle 8,30 a Ragusa nel piazzale di c.da Selvaggio…”. Le cronache di 8 anni fa, 18 novembre 2003, riportavano la cronistoria della marcia lenta, una “carovana” da Ragusa a Catania. I protagonisti erano pressoché uguali. Stessa classe politica, stessi soggetti, elezioni vicine (si sarebbe votato per le Europee e per amministrative). Per carità, le proteste ed in modo particolare per le infrastrutture sono sempre cosa buona ma la verità è il fondamento della libertà e lo scrivente nel Consiglio Provinciale del 24 febbraio scorso dedicato alla Ragusa Catania ha fatto chiarezza sull’iter e sulle responsabilità di una classe dirigente che mal governa e mal rappresenta questa Provincia da decenni. Alle somme iniziali stanziate, ad hoc per l’opera, dall’art. 11 della L.144/1999 di 49.207.119 € e ai 100 milioni che l’Anas ha potuto prevedere grazie all’intesa tra Stato e Regione che fu bloccata per 3 anni e fu sbloccata dall’allora Governo Prodi e dal Ministro delle Infrastrutture Di Pietro vennero aggiunti 217 milioni di fondi Fas 2007-2013 che, in era di finanza creativa, furono immediatamente scippati dal governo Berlusconi. Adesso gli stessi personaggi fanno lo scaricabarile tra Roma e Palermo e per un atto dovuto, una firma, che deve fare il Governo Berlusconi e il Ministro dell’Economia, incitano, ovviamente sotto campagna elettorale, alla “rivoluzione” e rifanno, dopo 8 anni, una “marcia lenta”. Il gioco delle tre carte ! Ma l’on.le Leontini e il sindaco Di Pasquale non si sono sempre vantati di essere “amiconi” del Ministro Alfano che tra l’altro siede nel consiglio dei Ministri accanto a Tremonti ? non è forse Alfano il successore di Berlusconi ? e non riescono Alfano, Miccichè e Schifani, loro amici ed alleati, a far firmare Tremonti ? E che dire dell’altro “prestigiatore”, il Presidente della Provincia che a Palermo governa con Lombardo e a Ragusa lo contesta ? Il Consiglio Provinciale è spessissimo evanescente, inesistente e in un sussulto nella ricerca di identità aveva delegato il Presidente del Consiglio Provinciale, corrente dell’unico deputato della Provincia On.le Nino Minardo, dello stesso partito del capo del Governo, a seguire le vie Istituzionali e fissare un incontro con il Ministro per indurlo a firmare o attivare una protesta a Roma contro il governo. Occhipinti, evidentemente con Minardo, hanno girato e rigirato su se stessi e non hanno cavato un ragno dal buco. Dulcis in fundo in questo gioco tragico, il Sottosegretario al Cipe Gianfranco Miccichè che se la prende con Lombardo (suo alleato fino a poco tempo fa) e dimentica di dire che nell’allegato infrastrutture per gli anni 2011-2013 che ha aggiornato il Piano delle Infrastrutture strategiche ha assegnato ZERO euro alla Ragusa Catania e su 233 MILIARDI di euro, al Sud (Taranto e Napoli per la Sicilia ZERO ) sono state promesse solo 33,6 milioni di euro. Lo 0,01 per cento e il resto al NORD. Ad oggi è più serio premere per la conclusione dell’autostrada Siracusa, Ragusa, Gela con i due lotti già appaltati e al di là delle marce lente (“quasi ferme” come ogni cosa che riguarda questa Provincia) ci troviamo di fronte ad una classe inetta che per un atto dovuto prende ancora in giro centinaia di migliaia di persone!
...


Leggi tutto 

Questa notizia ha  989 Visualizzazioni e 0 Commenti. Commenta questa notizia Stampa l'argomento Segnala via email l'argomento
Convocazione Consiglio Comunale Inviato il  Ven 15 Apr, 2011 19:43 Da Staff Viscarani
News
Image


Si comunica che giorno 19 aprile alle ore 19,00 è convocato , in sessione ordinaria, il Consiglio Comunale.
Pertanto, si invitano i cittadini ad intervenire alla riunione che sarà tenuta presso la sala consiliare del Castello dei Principi di Biscari.
Si avverte che, ai sensi dell’art. 30 della L.R. 6/3/1986, n. 9, la mancanza del numero legale comporta la sospensione di un’ora della seduta. Se anche alla ripresa dei lavori dovesse venire meno il numero legale, la seduta verrà rinviata al giorno successivo alla stessa ora e con il medesimo ordine del giorno, senza ulteriore avviso di convocazione.


ORDINE DEL GIORNO


1) Elezione del Vice Presidente del Consiglio Comunale.
2) Regolamento speciale dell’Avvocatura Provinciale di Ragusa – Convenzione per la gestione associata di Funzioni e Servizi ex art. 30 TUEL relative alo svolgimento di attività di consulenza legale, difesa e rappresentanza in giudizio.
3) Mozione politica nei confronti dei consiglieri Monello, di Natale, Ciriacono, Di Martino e Denaro.
4) Interrogazione al Sindaco sulla concessione dei locali del Castello all’associazione AFA.


Fonte:www.comune.acate.rg.it


 

Questa notizia ha  1278 Visualizzazioni e 0 Commenti. Commenta questa notizia Stampa l'argomento Segnala via email l'argomento
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4 ... 110, 111, 112  Successivo
Album
Img 5127 [risoluzione Del Desktop]
Img 5127 [risoluzione Del Desktop]
bacardibiss
Mar 15 Set, 2009 21:25


Domenica Di San Vincenzo 5 - 010
Domenica Di San Vincenzo 5 - 010
Staff Viscarani
Lun 04 Mag, 2009 13:55


3
3
sigx
Sab 14 Mar, 2009 03:19


1° Raduno Viscarani.it - 007
1° Raduno Viscarani.it - 007
Staff Viscarani
Lun 01 Giu, 2009 17:48


Bacardibiss - 003
Bacardibiss - 003
bacardibiss
Gio 16 Apr, 2009 09:34


Domenica Di San Vincenzo 7.2 - 004
Domenica Di San Vincenzo 7.2 - 004
Staff Viscarani
Lun 04 Mag, 2009 14:11


Domenica Di San Vincenzo 7 - 001
Domenica Di San Vincenzo 7 - 001
Staff Viscarani
Lun 04 Mag, 2009 14:06


Domenica Di San Vincenzo 7.1 - 001
Domenica Di San Vincenzo 7.1 - 001
Staff Viscarani
Lun 04 Mag, 2009 14:08























 


Viscarani.it rappresenta una comunità virtuale! Non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.