Utente



Username:

Password:


 Login Automatico



Ho dimenticato la password

Non ti sei ancora registrato?
Cosa aspetti? Iscriviti, è gratis!


In Linea
26 utenti online:
0 Registrati
0 Nascosti
26 Visitatori

Utenti registrati: Nessuno


Record utenti online 215
Data Record: Gio 23 Feb, 2017 12:08
Statistiche
Abbiamo 325 Utenti Registrati
L'ultimo utente registrato è Valdo

Ci sono 16202 Messaggi nel Forum in 3324 argomenti



Articoli
Sanremo 2010
Da flesciata  Lun 01 Mar, 2010 05:59
Prima Donazione Del 2010
Da flesciata  Mer 27 Gen, 2010 13:05
La Chiesa delle Anime Benedette o delle Anime del Purgatorio
Da Staff Viscarani  Lun 28 Dic, 2009 21:17
I Moti del 1848 in Sicilia
Da Staff Viscarani  Sab 26 Dic, 2009 12:58
Le Chiese dei Frati Minori e di Sant’ Agata
Da Staff Viscarani  Mar 22 Dic, 2009 19:13
NascondiUltime News

Il vincitore della 35a giornata del Fantacalcio è VITOCT con la squadra VITOCT (84)! - Online Viscarani Enterprise: il browser game di Viscarani.it! - Online la chat di Viscarani.it

20 Nov 2017: Non ci sono News

Il Muro
TOMMASO MASARACCHIO: Un Eroe Siciliano Ignorato Dagli Storici Del Risorgimento Inviato il  Ven 06 Mar, 2009 01:06 Da Staff Viscarani
News
TOMMASO MASARACCHIO
Un Eroe Siciliano Ignorato dagli Storici del Risorgimento



Image
Questo racconto rende omaggio a Tommaso Masaracchio dei Castriota, fratello del mio tris nonno Gioacchino. Gli storici lo hanno ignorato, ma la storia non lo ha fatto. Infatti molti documenti e pubblicazioni del Risorgimento Siciliano gli rendono onore e giustizia. Fu un patriota di primissimo piano tra i rivoluzionari del 1848, addirittura a Palermo capeggiò l’insurrezione contro i militari Borbonici.
Dai racconti di mio padre apprendevo tante notizie sulla storia e le origini della famiglia, ma mai o rarissime volte sullo zio Tommaso. Eppure ebbe un ruolo di primissimo piano nel 1848. Si distinse con Francesco Crispi, Pasquale Calvi, Ruggero Settimo, Giuseppe La Farina, Giuseppe La Masa, Rosolino Pilo e tanti altri Siciliani, combattendo con spirito eroico e patriottico per la libertà della Sicilia.
Ho avuto, molte notizie sulla sua azione rivoluzionaria, dal libro di Angelo Marsiano pubblicato nel 1982. Finalmente il volume, dopo più di un secolo di ingiustificato silenzio, evidenzia l’impegno di Tommaso Masaracchio nell’azione risorgimentale dal 1848 al 1860.
Nel 1970 a Gela il Prof. Giuseppe Blanco, mio collega presso una Scuola Media locale, mi parlava tanto della famiglia Masaracchio e soprattutto delle gesta di Tommaso, personaggio che gli storici hanno ignorato. Il collega Blanco era un grande estimatore e studioso della famiglia, in particolare di Tommaso Masaracchio, del quale sapeva tutto. Mi raccontava delle sue imprese, dell’ amicizia che lo legava a Crispi e del suo impegno nella prima campagna elettorale del 1860 a favore dell’amico. Mi regalò una pubblicazione del discorso tenuto da Tommaso a Niscemi in occasione di quella campagna elettorale. Tutte notizie che successivamente furono arricchite dal libro “Niscemi nel Risorgimento e l’azione di Tommaso Masaracchio” di Angelo Marsiano.
...


Leggi tutto 

Questa notizia ha  3098 Visualizzazioni e 9 Commenti. Commenta questa notizia Stampa l'argomento Segnala via email l'argomento
ASD BISCARI VS GIARRATANA Inviato il  Gio 05 Mar, 2009 20:41 Da Staff Viscarani
A.S.D. Biscari
Domenica 08 marzo ore 18:00 SCONTRO AL VERTICE DEL CAMPIONATO DI TERZA CATEGORIA TRA :

ASD BISCARI- GIARRATANA

Domenica al comunale di acate i ragazzi di mister Riniolo provano ad agganciare la vetta del girone cercando di battere il giarratana attuale capolista !!!!!!!


Image


 

Questa notizia ha  466 Visualizzazioni e 5 Commenti. Commenta questa notizia Stampa l'argomento Segnala via email l'argomento
Comunicato Stampa sull'accordo Comune-Tosa per la bitumazione Inviato il  Gio 05 Mar, 2009 20:05 Da SkyOne
PRI
Al signor presidente
del consiglio comunale di Acate
avv. Giuseppe Leone


Gentilissimo Presidente, con grande rammarico ho constatato che in occasione della seduta consiliare dello scorso 2 marzo, c.a. la S.V. non ha minimamente preso in considerazione la nota che le avevo inviato in qualità di segretario della locale sezione del Partito Repubblicano, relativa a chiarimenti sulla richiesta della validità o meno del precedente accordo stipulato tra la T.O.S.A. e l'Amministrazione Comunale riguardo la bitumazione delle strade cittadine. Quale rappresentante di una forza politica, attiva e presente ad Acate, il Partito Repubblicano, penso di avere tutto il diritto di ricevere sue delucidazioni, in qualità di seconda Istituzione cittadina.
Mi auspico, pertanto, che quanto da me sottopostole verrà sicuramente trattato in occasione della prossima seduta consiliare. Sicuro in un suo positivo riscontro alla presente colgo l'occasione per porgerLe distinti saluti.


Il segretario del Partito Repubblicano Italiano
Emanuele Cirnigliaro


 

Questa notizia ha  345 Visualizzazioni e 0 Commenti. Commenta questa notizia Stampa l'argomento Segnala via email l'argomento
La Centrale Nucleare A Ragusa? Una Bufala, Va Ad Agrigento Inviato il  Gio 05 Mar, 2009 16:47 Da Staff Viscarani
News
Uno sbaglio nelle sigle di 2 province: non RG, ma AG. La fondazione di Assisi analizza il refuso, già scoperto per primo venerdì dal quotidiano "Gazzetta del Sud"

Image

Nucleare bufala». Blocchiamo il dibattito che si è scatenato fra i sì e i no prima che degeneri; fermiamo subito il referendum che il sindaco Nello Di Pasquale vuole realizzare per evitare che le centrali esplodano prima di costruirle. Qualcuno avrebbe sbagliato territorio! Non è il suggestivo altopiamo ragusano il sito che dovrà ospitare la centrale nucleare in Sicilia, come vuole lo storico accordo fra Silvio Berlusconi e Nicolas Sarkozy, ma la terra del «Gattopardo», Palma di Montechiaro. Un’inversione di provincia frutto di un refuso di stampa, dunque? E´ quanto ha sostenuto per primo, già da venerdì scorso, il quotidiano calabro - siciliano "Gazzetta del Sud".

Una tesi ripresa anche dalla fondazione "Sorella Natura". «Un semplice scambio di sigle: non Rg, ma Ag»- si legge nel documento diramato dalla fondazione e con cui si tende a sdrammatizzare e a gettare acqua sul falò esploso da quando i due «tombeur de femmes», cavalier Silvio e monsieur Nicolas, si sono stretti la mano nei colloqui bilaterali di Villa Madama per sancire l’accordo sulla ripresa del nucleare.

«L´errore di pubblicazione della notizia che indicava in Ragus ...


Leggi tutto 

Questa notizia ha  712 Visualizzazioni e 5 Commenti. Commenta questa notizia Stampa l'argomento Segnala via email l'argomento
Comunicato Stampa Lista Raffo Inviato il  Gio 05 Mar, 2009 13:08 Da SkyOne
MPA Acate
Al Sindaco del Comune di Acate
e p.c. Al Presidente del Consiglio Comunale


Oggetto: richiesta rendicontazione scritta su partecipanti bando per la stipula di un contratto a tempo determinato della durata di anni uno in profilo corrispondente a Istruttore direttivo Tecnico.

I sottoscritti consiglieri comunali, Busacca Giampippo, Campagnolo Giovanni, Campagnolo Eliseo, Fidone Gianfranco, di Natale Giuseppe e Monello Giuseppe del gruppo di minoranza, con la presente espongono quanto segue:

* Con determina n° 42 del 29/10/2008 la S.V. ha inteso indire un avviso pubblico per la stipula di un contratto a tempo determinato della durata di anni uno in profilo corrispondente a Istruttore direttivo Tecnico;
* Con propria nota, gli scriventi consiglieri, mettevano in evidenza la mancata pubblicità del bando con idonei mezzi (manifesto pubblico), ed invitavano la S.V. a fornire chiarimenti in merito, auspicandosi che a seguito della nostra segnalazione, provvedesse all’interruzione dei termini di scadenza per la presentazione delle domande di partecipazione al bando medesimo;

* In data 01/12/2008 prot. num. 0022383, la S.V. con propria nota, spiegava in termini legali la scelta fatta, senza far trasparire, come dagli scriventi auspicato, nessuna volontà verso la richiesta di interruzione dei termini di scadenza per la presentazione delle domande di partecipazione al bando.

* In data 26/02/2009 in consiglio comunale è st ...


Leggi tutto 

Questa notizia ha  289 Visualizzazioni e 0 Commenti. Commenta questa notizia Stampa l'argomento Segnala via email l'argomento
Servizio Di Medicina Legale E Fiscale Inviato il  Gio 05 Mar, 2009 11:06 Da Staff Viscarani
News
Comune di Acate
Provincia di Ragusa



Acate 04-03-2009

Al Sig.
Direttore della Azienda U.S.L. n.7
Ragusa-struttura Complessa di Medicina Legale
97100 Ragusa


Oggetto: Servizio di Medicina Legale e Fiscale

La presente per segnalare il notevole disserviziovenutosi a creare in questo Comune con la mancata apertura al pubblico del servizio di cui sopra, fra l'altro, garantito per un solo giorno settimanale.
Ci appare oltremodo inammissibile sospendere un servizio di primaria importanza specialmente se si considera che il personale infermieristico in organico presente negli uffici di Acate può garantire il supporto necessario al funzionamento.
Sicuro di un positivo riscontro della presente richiesta si porgono i più cordiali saluti.


IL SINDACO
(Dott. Giovanni Caruso)


 

Questa notizia ha  343 Visualizzazioni e 0 Commenti. Commenta questa notizia Stampa l'argomento Segnala via email l'argomento
La maggioranza ancora una volta diserta il Consiglio Comunale Inviato il  Mer 04 Mar, 2009 20:29 Da SkyOne
MPA Acate
La situazione politica e amministrativa peggiora sempre di più.
La Maggioranza, incapace di dare risposte ai Consiglieri di Minoranza, abbandona la seduta con pretestuose e sciocche motivazioni.
Il Consiglio di lunedì 2 marzo, richiesto dalla Minoranza, doveva dare chiarimenti sul mutuo di 750.000 Euro(un miliardo e mezzo di lire chiesti alla banca e che i cittadini debbono restituire con gli interessi) per asfaltare le strade del centro abitato.
Il Sindaco, incapace di dare chiare ed esaustive spiegazioni, fugge con il pretesto di offese ricevute.
Il Consigliere Pepi, allora, viene in soccorso del Sindaco e della Maggioranza in crisi (qualcuno lamenta l’assenza del nuovo assessore ai Lavori Pubblici) e chiede per la lesa maestà di chiudere i lavori(che si sono appena aperti).
La maggioranza, divisa su tutto, si ritrova unita nell’abbandono della seduta.
Una volta per la “stanchezza”, una volta per il “freddo”, una volta per “solidarietà”, la Maggioranza abbandona il Consiglio e lascia che Acate sprofondi.
Il giorno di vacanza è garantito lo stesso, basta fare atto di presenza per pochi minuti! Il Presidente del Consiglio, confuso, prova a fare il duro, non può contare sulla Maggioranza e, per salvare la faccia, se la prende con la Minoranza, magari cercando di metterla a tacere. Il Sindaco accusa il consigliere Monello, reo di fare bene il suo dovere e di metterlo alle corde, di essere “misandro”: ha solamente chiesto chiarimenti sui soldi che tirano fuori i Cittadini di Acate.
Il Sindaco scappa: forse teme che la Minoranza lo incalzi su altre cose o sui suoi progetti di immortalità: in attesa che intitoli piazza Libertà a se stesso, intanto se la prenota con i sedili: ”dono del Sindaco dott. Caruso”.
Nemmeno Cesare o Augusto, Stalin o Hitler hanno osato tanto!
Il sindaco, consapevole della sua grande impopolarità e dell’ostilità crescente dei cittadini, risponde con l’arroganza (i sordi i spiennu comu mi piaci”) e col delirio di onnipotenza.
...


Leggi tutto 

Questa notizia ha  279 Visualizzazioni e 0 Commenti. Commenta questa notizia Stampa l'argomento Segnala via email l'argomento
Comunicato Stampa Comune di Acate Inviato il  Mer 04 Mar, 2009 13:07 Da SkyOne
News
COMUNE DI ACATE
PROVINCIA DI RAGUSA


Comunicato Stampa
Si porta a conoscenza della Cittadinanza che l’Assessorato Regionale al Lavoro ha finanziato un cantiere per il rifacimento dei marciapiedi delle vie Nazario Sauro (tratto via XX Settembre-via Bixio) e Adua (tratto via XX Settembre-via Roma) per un totale di 108.000 euro (centottomila euro).
Nei prossimi giorni saranno rese note le modalità di assunzione temporanea dei lavoratori disoccupati.
Si ringrazia l’Assessore Regionale, Onorevole Carmelo Incardona, per l’interessamento manifestato nei confronti delle problematiche occupazionali del Comune di Acate.

Il sindaco
Dott. Giovanni Caruso

Acate, 3 marzo 2009


 

Questa notizia ha  607 Visualizzazioni e 5 Commenti. Commenta questa notizia Stampa l'argomento Segnala via email l'argomento
Acate: lavori in corso per la bitumazione delle strade Inviato il  Mer 04 Mar, 2009 12:36 Da SkyOne
News
ImageLavori in corso per la bitumazione di alcune strade nel centro abitato di Acate. Le strade della cittadina sono state messe a dura prova dalle piogge del periodo invernale e la giunta ha deciso di correre ai ripari. Già da tempo, il consiglio comunale aveva approvato un mutuo per il rifacimento di alcune strade.

Tra queste non c’era il corso Indipendenza, dove però le piogge hanno avuto un effetto nefasto. L’amministrazione guidata da Giovanni Caruso ha perciò deciso delle modifiche rispetto al progetto originario, includendo corso Indipendenza al posto di altre arterie. Scelta contestata dal consigliere dell’Mpa, Pippo Monello, perché tale scelta sarebbe stata compiuta fuori dall’aula del consiglio comunale che pure aveva votato il mutuo ed il relativo progetto. Si è vissuto qualche momento di tensione tra Monello ed il sindaco e la seduta del consiglio comunale è stata sospesa. Sarà riconvocata lunedì prossimo.

Intanto, il capogruppo di Alleanza Nazionale, Gianfranco Ciriacono, ha appoggiato la scelta del sindaco, perché i lavori in corso Indipendenza sono un’opera urgente anche in vista dell’ormai prossima festa di San Vincenzo, quando il salotto buono di Acate dovrà essere pronto per accogliere anche numerosi turisti e dovrà poter dare la migliore immagine di se. Ciriacono, però, ha chiesto la presenza in aula del dirigente e dell’assessore al ramo. E le polemiche, mai ...


Leggi tutto 

Questa notizia ha  312 Visualizzazioni e 0 Commenti. Commenta questa notizia Stampa l'argomento Segnala via email l'argomento
Ezio Balliano, il pittore Futurista di Vercelli Inviato il  Mer 04 Mar, 2009 10:50 Da SkyOne
News
Ezio Balliano, il pittore Futurista di Vercelli


Image
Il pittore Ezio Balliano, autore delle sei grandi tele affisse nelle nicchie della Chiesa di San Vincenzo, nel 1996 fu ospite di Acate. Infatti il 16 maggio,alla presenza di una delegazione di Piemontesi, del Vice Presidente della Regione Piemonte Nino Masaracchio, del Sindaco e della Giunta di Acate e del Sindaco di Trecate gli furono tributati onori e riconoscenza per il suo gesto di generosità verso Acate. Oggi le tele di Balliano sono patrimonio del paese, conosciute anche all’estero, di cui gli acatesi dobbiamo essere orgogliosi. Tuttavia sono pochi a conoscere l’artista ed avere l’idea del valore e dell’importanza artistica delle sue tele. In un certo senso ci appartiene, se non altro per la sua presenza attraverso le opere nella Chiesa di San Vincenzo.
Il nome di Acate e della Chiesa che ospita le opere del pittore piemontese hanno fatto il giro del mondo. Ezio Balliano ha partecipato a numerose e importanti mostre collettive,in Italia e all’Estero. Si è confrontato con i migliori futuristi viventi. Ovunque andasse ha portato con se il dossier delle critiche, degli scritti sulle sue opere citando sempre i posti e le città dove si trovano.
Basta entrare nel sito web: www.ballianoezio.virtuale.org per riscontrare le notizie sull’attività di Balliano. Nelle presentazioni del pittore, in occasione delle mostre a cui ha partecipato, non è mancata mai Acate e la Chiesa di San Vincenzo.
Tutto questo ci dà soddisfazione e orgoglio ed è come se l’artista di Vercelli appartenesse anche alla nostra comunità. Sono convinto che sia opportuno parlare, scrivere e fare conoscere EZIO BALLIANO molto di più di quanto lo è stato in passato. Occorre fare sapere agli Acatesi chi è Ezio Balliano, cosa ha fatto e cosa ha creato per la nostra comunità.
...


Leggi tutto 

Questa notizia ha  631 Visualizzazioni e 6 Commenti. Commenta questa notizia Stampa l'argomento Segnala via email l'argomento
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 142, 143, 144, 145  Successivo
Album
Vola Sugli Iblei 2009 Frecce Tricolore (6)
Vola Sugli Iblei 2009 Frecce Tricolore (6)
sigx
Mar 15 Set, 2009 18:19


22032009194
22032009194
flesciata
Lun 23 Mar, 2009 20:31


Img 7082
Img 7082
sigx
Dom 03 Mag, 2009 13:50


Img 6124
Img 6124
sigx
Lun 23 Mar, 2009 15:11


Domenica Di San Vincenzo 8.2 - 001
Domenica Di San Vincenzo 8.2 - 001
Staff Viscarani
Lun 04 Mag, 2009 14:16


Immagine11
Immagine11
SkyOne
Lun 02 Mar, 2009 12:47


2009 03290306
2009 03290306
dade
Mar 07 Apr, 2009 02:44


Img 8703
Img 8703
sigx
Mer 06 Mag, 2009 20:24























 


Viscarani.it rappresenta una comunità virtuale! Non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.