Utente



Username:

Password:


 Login Automatico



Ho dimenticato la password

Non ti sei ancora registrato?
Cosa aspetti? Iscriviti, è gratis!


In Linea
10 utenti online:
0 Registrati
0 Nascosti
10 Visitatori

Utenti registrati: Nessuno


Record utenti online 215
Data Record: Gio 23 Feb, 2017 12:08
Statistiche
Abbiamo 324 Utenti Registrati
L'ultimo utente registrato è salvatore

Ci sono 16202 Messaggi nel Forum in 3324 argomenti



Articoli
Sanremo 2010
Da flesciata  Lun 01 Mar, 2010 05:59
Prima Donazione Del 2010
Da flesciata  Mer 27 Gen, 2010 13:05
La Chiesa delle Anime Benedette o delle Anime del Purgatorio
Da Staff Viscarani  Lun 28 Dic, 2009 21:17
I Moti del 1848 in Sicilia
Da Staff Viscarani  Sab 26 Dic, 2009 12:58
Le Chiese dei Frati Minori e di Sant’ Agata
Da Staff Viscarani  Mar 22 Dic, 2009 19:13
NascondiUltime News

Il vincitore della 35a giornata del Fantacalcio è VITOCT con la squadra VITOCT (84)! - Online Viscarani Enterprise: il browser game di Viscarani.it! - Online la chat di Viscarani.it

28 Mag 2017: Non ci sono News

Il Muro
Coraggio Sindaco, coraggio!!! Inviato il  Mar 03 Mar, 2009 13:38 Da SkyOne
PD
Coraggio Sindaco, coraggio!!!

Da oltre un mese abbiamo, volutamente, evitato di intervenire sulla politica amministrativa acatese per far si che “la malattia facesse il suo corso” e, nel contempo, evitare facili speculazioni su quanto avviene all’interno della “maggioranza”.
Abbiamo assistito ad un sussulto di vita da parte del Sindaco con la nomina d’imperio del nuovo Assessore. Tutto è divenuto uno scherzo di carnevale (siamo sicuri che il Sindaco abbia volutamente fatto tale nomina in questo periodo).
Ma la malattia, anziché regredire, è diventata cancrena invadendo, oramai, tutta la Giunta ed il Consiglio Comunale.
Le recenti dichiarazioni sia di A.N. che del P.D.L. lo stanno a dimostrare:
la maggioranza non esiste!!!
Cosa fare? Assistere impotenti che la cancrena invada tutto il tessuto sano della nostra cittadina? Cosa consiglierebbe un buon medico?
Coraggio Sindaco, ci vuole coraggio, si comporti da buon medico (e Lei è un buon medico) stacchi la spina: SI DIMETTA!!!
Rimandi i cittadini alle urne e li renda padroni del proprio futuro scegliendo un nuovo Sindaco ed una nuova maggioranza che operi per il bene del paese.


Acate 3 marzo 2009


Partito Democratico - Acate


 

Questa notizia ha  808 Visualizzazioni e 13 Commenti. Commenta questa notizia Stampa l'argomento Segnala via email l'argomento
Agevolazioni disabili  (25-02-2009) Inviato il  Mar 03 Mar, 2009 00:01 Da SkyOne
News
Al sindaco di Acate
Al Presidente del consiglio comunale
Ai Signori Consiglieri


I sottoscritti Giancarlo Polizzi e Salvatore Cultraro , compatibilmente alle esigenze di bilancio di questo ente,

CHIEDONO
In preparazione del Bilancio Comunale,
" La riduzione e/o agevolazione del 50% sui tributi (TASSE) locali come ad esempio TARSU (spazzatura) e acqua, per tutti i nuclei familiari che a loro interno hanno un disabile con una invalidità del 100%."

Sarebbe un primo forte segnale di sensibilità e maturità dimostrata,a coloro che si trovano giornalmente ad affrontare tali problematiche.

Acate 25/02/2009

Giancarlo Polizzi
Salvatore Cultraro


 

Questa notizia ha  258 Visualizzazioni e 0 Commenti. Commenta questa notizia Stampa l'argomento Segnala via email l'argomento
Utilizzo Ronde  (25-02-2009) Inviato il  Lun 02 Mar, 2009 23:58 Da SkyOne
News
AL SIG SINDACO
DI ACATE

AL SIG. PRESIDENTE
DEL CONSIGLIO COMUNALE



Oggetto:comunicazione

I Sottoscritti Giancarlo Polizzi e Salvatore Cultraro considerato che anche ad Acate come in tutte le città limitrofe, purtroppo accadono atti vandalici e reati come ad esempio, furti sulle abitazioni e su esercizi pubblici, Visto, l’emanazione del Decreto da parte del Governo, con la presente si chiede all’Amministrazione Comunale di utilizzare tutte quelle Associazioni di Volontariato a partire dall’Associazione Carabinieri in congedo per il controllo e vigilanza del nostro territorio, in quanto a nostro avviso questo tipo di strumento è importante sia dal punto di vista preventivo, sia perché riteniamo che questo tipo di azione sia un deterrente contro questi tipi di reati che si consumano purtroppo molto frequentemente nel nostro centro Ibleo.
Personalmente ci auguriamo che il Sindaco e il Presidente dell’Unione dei Comuni non si chiudano in sterili barricate ideologiche perché sarebbe un grosso errore e lo dimostra il fatto che molte città della penisola, utilizzano questo mezzo raggiungendo ottimi risultati.
Fiduciosi di un Vs. accoglimento , porgiamo distinti saluti.



Acate lì, 25/02/09

Giancarlo Polizzi
Salvatore Cultraro


 

Questa notizia ha  334 Visualizzazioni e 1 Commenti. Commenta questa notizia Stampa l'argomento Segnala via email l'argomento
CONVOCAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Questa Sera Ore 19:00 Inviato il  Lun 02 Mar, 2009 16:25 Da AMANAPART
News
Si comunica alla S.V., ai sensi dell’art. 47 e per gli effetti dell’art. 48 dell’Ordinamento Amministrativo degli Enti Locali, che questo Consiglio Comunale è convocato, in sessione straordinaria, per il giorno 2 marzo 2009 alle ore 19,00.
Pertanto, invito la S.V. ad intervenire alla riunione che sarà tenuta presso il Castello dei Principi di Biscari.
Si avverte che, ai sensi dell’art. 30 della L.R. 6/3/1986, n. 9, la mancanza del numero legale comporta la sospensione di un’ora della seduta.
Se anche alla ripresa dei lavori dovesse venire meno il numero legale, la seduta verrà rinviata al giorno successivo alla stessa ora e con il medesimo ordine del giorno, senza ulteriore avviso di convocazione.

ORDINE DEL GIORNO

Richiesta convocazione seduta consiliare straordinaria del 18.02.2009 prot. n. 2799 del gruppo consiliare di minoranza sul seguente punto:
1.Rendicontazione da parte del Sindaco sulla modalità di esecuzione dei lavori oggetto del mutuo per la bituminazione di alcune vie cittadine interessate dai lavori di metanizzazione.



IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO
(Avv. Giuseppe Leone)


 

Questa notizia ha  420 Visualizzazioni e 3 Commenti. Commenta questa notizia Stampa l'argomento Segnala via email l'argomento
CONTEA MODICA Vs ASD BISCARI 2-7 Inviato il  Lun 02 Mar, 2009 13:07 Da AMANAPART
A.S.D. Biscari
Grande vittoria in trasferta dell'ASD Biscari che vince facile a Modica con un risultato rotondo.

Ecco a voi i voti a cura della redazione del sito dell'ASD BISCARI:

ROSSI 6: Giornata di normale amministrazione.
GULFI 7: Sempre grande sacrificatore.
GARUFI 6: A fine partita non è neanche sudato.
TIGANO 6: Da elogiare, gioca anche se influenzato.
SCAVONE 6.5: A segno da 4 domeniche, il capitano ha preso il vizietto del goal.
MESSANA 6.5: Gioca una partita tranquilla.
GIANNINOTO 5.5: Non al top a causa dell'influenza che lo ha colpito.
D'APARO 6: Attento sulla fascia, esagera però con qualche tiro in più.
IANNIZZOTTO 6: Sempre ottimo seba.
BURRUANO D. 8: Se domenica le ha sbagliate tutte, ieri neanche una segnando una triplettache fa ben sperare il mister.
DI CUNTA 8: Non ci sono più parole per definirlo, tripletta anche per lui, giocatore di una categoria superiore.
BURRUANO L. 6: Al contrario delle prime partite sta attraversandoun periodo non al top della condizione.
CICERO 5.5: Rientra dopo un lungo stop, si deve ancora ambientare.
GUASTELLA 5.5: Il nuovo acquisto non ha ancora i tempi giusti.
FERLENDA 5.5: Da elogiare per quello che sta facendo nel calcio a 5, ma nella porta grande no.
AGNELLO 5,5: Avrebbe preso la sufficienza se avesse fatto quel goal.


LA CLASSIFICA:

PER SCICLI 29
GIARRATANESE*28
ATL ...


Leggi tutto 

Questa notizia ha  508 Visualizzazioni e 4 Commenti. Commenta questa notizia Stampa l'argomento Segnala via email l'argomento
Federalismo e Questione Meridionale Inviato il  Dom 01 Mar, 2009 23:55 Da SkyOne
News
Federalismo e Questione Meridionale
Un Problema di Antica data


Image
In questi giorni è ritornato alla ribalta il dibattito sul Federalismo. Il Parlamento se ne sta occupando e presto la legge andrà in aula per l’approvazione. Le posizioni tra Maggioranza e Opposizione sono diverse, ma lo sono anche tra i Partiti del Centro Destra: AN e Lega del Nord, ancor meno tra FI e Leghisti.
Per il Sud il Federalismo è strettamente legato alla questione Meridionale, una storia antica che si ripropone come nel passato. Il Nord vuole accelerare i tempi per una legge di Federalismo puro slegato dai problemi del Meridione, mentre il Sud aspirerebbe ad una legge che gli consenta di entrare alla pari nel nuovo Stato Federale. Infatti ci troviamo davanti a due progetti: quello della Lega per un Federalismo senza l’ ingerenza Statale e quello di altri Partiti per un Federalismo meno decentrato e più spostato verso la centralità dello Stato. Il primo si ferma ad una autonomia Fiscale, il secondo chiede una centralità dello Stato meno assistenziale e più aperta alle autonomie, ma attenta alle necessità delle Regioni meno sviluppate. Nasce pertanto la diversità tra i nordisti delle Regioni più ricche e più dotate di infrastrutture ed il Sud dove ancora non ci sono le condizioni per gestire alla pari il Federalismo. Ecco perché ancora una volta la Questione Meridionale è il problema prioritario. Non ci potrà essere un Federalismo Nazionale se non si risolvono i problemi legati al Sud.
Insistere su un Federalismo senza la soluzione definitiva della Questione Meridionale, significherebbe approfondire ancor più del passato la spaccatura tra Nord e Sud. I due progetti non affrontano chiaramente la questione del Sud pertanto non potranno mai creare lo Stato Federale inteso come Stato delle Regioni Federate in senso lato. Questo perchè oggi il punto di partenza non è alla pari. Si corre il rischio che la situazione precipiti sempre più verso una spaccatura verticale e più profonda.
...


Leggi tutto 

Questa notizia ha  1192 Visualizzazioni e 16 Commenti. Commenta questa notizia Stampa l'argomento Segnala via email l'argomento
Comunicazione Dell'Avis Sez. Acate Inviato il  Dom 01 Mar, 2009 02:36 Da AMANAPART
Avis Acate
Image
Lunedì 2 marzo dalle ore 8 alle 11, vi aspettiamo all'AVIS per una donazione infrasettimanale.

Venite ad iscrivervi


 

Questa notizia ha  628 Visualizzazioni e 7 Commenti. Commenta questa notizia Stampa l'argomento Segnala via email l'argomento
Nessuno può fermare i Simpsons: altre due stagioni, verso il record! Inviato il  Ven 27 Feb, 2009 18:17 Da SkyOne
News
La famiglia gialla di Matt Groening andrà avanti almeno fino al 2011: sarà il serial più longevo della storia!

Image
MILANO - Esiste qualcosa che può fermarli? Sembra di no. L'emittente americana Fox ha annunciato di aver ordinato altre due stagioni dei Simpson, facendo diventare così il cartoon la serie Usa in prima serata di maggior durata (e successo) della storia della tv.

MEGLIO DI GUNSMOKE - Ennesimo record per la famiglia gialla più popolare del piccolo schermo: la Fox ha acquistato altri 44 episodi del cartone animato creato da Matt Groening. La 21esima stagione inizierà quest'autunno negli Usa, e si appresta a battere la longevità del telefilm western Gunsmoke, che chiuse nel 1975 dopo 20 stagioni e 635 puntate.
La 22esima stagione partirà invece nel 2010 e a maggio 2011 raggiungerà i 493 episodi.

LA SIGLA IN ALTA DEFINIZIONE
- In questi giorni si stanno celebrando negli Usa i vent'anni di messa in onda di Homer & Co. con una piccola rivoluzione che si è già vista per la sigla di apertura, aggiornata e in HD. I festeggiamenti culmineranno nel gennaio del 2010, esattamente due decadi dopo la messa in onda della prima puntata in forma seriale dal titolo “Bart il genio”.
In Italia in Simpson sono arrivati nel 1991 e mandati in onda prima su Canale 5 e poi su Italia 1. Negli anni il numero di fan è costantemente aumentato in tutto il mondo, anche se l'ultima stagione sulla Fox (alle 20 di sera) ha registrato un leggero calo.
Con ogni probabilità verrà rivisto anche il contratto dei doppiatori del cartoon, vincitore di diversi premi, tra i quali 24 Emmy: Dan Castellaneta, Julie Kavner, Nancy Cartwright, Yeardley Smith, Hank Azaria e Harry Shearer, hanno firmato la scorsa estate (dopo un periodo di sciopero) un contratto ciascuno di quattro anni e 400.000 dollari ad episodio.


 

Questa notizia ha  957 Visualizzazioni e 10 Commenti. Commenta questa notizia Stampa l'argomento Segnala via email l'argomento
Le mani sulla città”: tutto è stato cambiato perché tutto rimanesse come prima Inviato il  Gio 26 Feb, 2009 17:31 Da SkyOne
MPA Acate
“ Le mani sulla città”: tutto è stato cambiato perché tutto rimanesse come prima.
Dopo la cacciata dell’assessore Guccione e le violente diatribe all’interno della Maggioranza, finalmente è “scoppiata la pace” fra le opposte fazioni e, con largo ritardo sul Natale, è nato… il nuovo assessore ai Lavori pubblici, all’Urbanistica, alla Manutenzione e al Cimitero.
Nulla da dire sulla persona, giudicheremo sui fatti.
Però è doverosa una valutazione politica sull’operato dei notabili locali, custodi fedeli di una vecchia e logora politica.
Condanniamo l’occupazione ossessiva del potere da parte di oligarchie familiari che considerano le Istituzioni appannaggio di una ristretta èlite e ne fanno uso e consumo a proprio piacimento, alla stregua di proprietà privata.
Per questa ragione abbiamo contestato e contestiamo per motivi politici e morali la presenza del consigliere Catena Cantale, moglie del sindaco, in Consiglio Comunale.
Siamo per il rispetto delle Istituzioni e contro le consorterie e le spartizioni familiari del potere: Caruso-Caruso, Pepi-Pepi, Iacono-Iacono.
La situazione ci preoccupa perché parenti si aggiungono a parenti e la confusione regna sovrana tra controllori e controllati.
Ci viene alla mente l’allarme lanciato da un membro della Maggioranza, quando in Consiglio lamentò il pericolo di “comitati di affare”.
Intanto l’attività amministrativa langue e Acate lentamente muore.
Il paese sprofonda nel disordine, nell’incuria, nell’abbandono e gli Amministratori giocano a fare i “politichesi” e da dilettanti sensali si atteggiano a grandi strateghi politici.
Beati loro!
Il Sindaco, ovviamente, gode delle divisioni interne, galleggia e comanda, trova alibi al fallimento totale dell’attività amministrativa e mantiene ferma la sua poltrona: nonostante la sua impopolarità cresca di giorno in giorno e rappresenti una sparuta minoranza, anzi è osteggiato dalla stragrande maggioranza della popolazione acatese.
La pace non è tornata: troppe divisioni, troppi tradimenti, troppi odi.
...


Leggi tutto 

Questa notizia ha  324 Visualizzazioni e 0 Commenti. Commenta questa notizia Stampa l'argomento Segnala via email l'argomento
Comunicato stampa del Partito Repubblicano: Bitumazione delle strade Inviato il  Gio 26 Feb, 2009 14:57 Da SkyOne
PRI
Partito Repubblicano Italiano sez. Acate
Al sig. Sindaco
Al presidente del consiglio


Oggetto: quesito relativo al consiglio straordinario del 2 marzo 2009, relativo all'accordo tra t.o.s.a ed Amministrazione Comunale sulla bitumazione delle strade.
Atteso che la t.o.s.a si era impegnata a bitumare le strade per via degli scavi effettuati per la realizzazione della rete del metano, si chiede al Sig. Sindaco del Comune di Acate se quell' accordo è tuttora valido o è "fallito" insieme alla t.o.s.a.
All'uopo si chiede al Sig. Sindaco di relazionare sul punto in occasione del Consiglio Comunale Straordinario convocato per il 2 marzo 2009. Si chiede inoltre al Presidente del Consiglio di sottoporre la questione, attinente al punto del Consiglio Straordinario, all'attenzione dell'intero consesso.
Sicuri di un positivo riscontro alla presente colgo l'occasione per porgere distinti saluti.

Il Segretario
Emanuele Cirnigliaro


 

Questa notizia ha  341 Visualizzazioni e 0 Commenti. Commenta questa notizia Stampa l'argomento Segnala via email l'argomento
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... , 143, 144, 145  Successivo
Album
Domenica Di San Vincenzo 7 - 007
Domenica Di San Vincenzo 7 - 007
Staff Viscarani
Lun 04 Mag, 2009 13:59


1° Raduno Viscarani.it - 001
1° Raduno Viscarani.it - 001
Staff Viscarani
Lun 01 Giu, 2009 14:24


1° Raduno Viscarani.it - 001
1° Raduno Viscarani.it - 001
Staff Viscarani
Lun 01 Giu, 2009 14:27


Immagine 031
Immagine 031
SkyOne
Mer 25 Feb, 2009 03:27


Il Carretto
Il Carretto
SkyOne
Mar 17 Feb, 2009 13:42


Immagine 018
Immagine 018
SkyOne
Mer 25 Feb, 2009 03:19


Domenica Di San Vincenzo 6 - 001
Domenica Di San Vincenzo 6 - 001
Staff Viscarani
Lun 04 Mag, 2009 13:57


2009 03290296
2009 03290296
dade
Mar 07 Apr, 2009 02:43























 


Viscarani.it rappresenta una comunità virtuale! Non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.