Statistiche
Più popolari • Articoli più valutati • Ultimi articoli
Cerca • Versione stampabile  Clicca su una Categoria per aggiungere un Articolo
Sei di Acate se....ti fai il panino da Nuccio!
Autore: SkyOne
Data: Sab 11 Lug, 2009 03:22
Categoria: Danila Cilio
Tipo: Articolo

Autore: Danila Cilio

Valutazioni Nessun voto: [Valuta articolo]
 
Titolo Articolo: Sei di Acate se....ti fai il panino da Nuccio!
Descrizione: Sei di Acate se....ti fai il panino da Nuccio!
Image
Avete mai letto: sei di Acate se....mangi il panino da Nuccio e ci impieghi un’ora per averlo!? (scritta ai tempi dal mitico ferdinando)
Galofaro Gaetano, il nostro “Nuccio”, ha una panineria ambulante ad Acate al Largo Chambly e per farti un panino da lui, “devi avere il biglietto”, perché non c’è giorno della settimana in cui non ci sia confusione!
Nuccio inizialmente era un saldatore e aveva un negozietto di hobbistica di automobilismo. Praticamente nell’anno che andava dal ‘94 al ’97, lui costruiva macchine radiocomandate a scoppio e poi a Macconi organizzava delle manifestazioni per farle correre su di una pista.
Nel frattempo è stato anche consigliere comunale nell’anno che andava dal ’94 al ’98 e alla fine, Nuccio, è semplicemente il nostro “paninaro”, che soddisfa la cena di molte persone tutti i giorni della settimana senza sosta! Oltre questo, nel suo gazebo, ogni sera ha la sua clientela fissa, i soliti amici che non rispettano assolutamente una fascia di età ben definita e non parliamo ovviamente di soli acatesi!
Frequentatissimo ovviamente il sabato sera dove l’orario va dalle 20:00 alle 08:00 e durante la settimana non chiude prima delle 4:00, ci sono sedie e tavolini e c’è la televisione con lo Sky commerciale!
Durante una piccola intervista lui mi confessava che il suo posto di lavoro è praticamente la sua casa, è una gestione familiare e oltre questo ha la sua cerchia di amici fissi che contribuiscono a far diventare quel lavoro una semplice serata tra amici davanti alla televisione!

ImageMi diceva anche che è difficilissimo trovare del personale, perché nonostante questo si trovi, anche qualificato, non si mantiene nel tempo pur ricevendo un ingaggio e una buona paga, a causa degli orari e delle feste.
Nuccio comincia la sua attività otto anni fa con sosta vicino al Castello, “u tunnu i sammicienzu”, e da lì dovette spostarsi perché la gente non faceva altro che lamentarsi, per via delle macchine che a qualsiasi orario sfoggiavano il loro impianto! Due anni prima che la gente cominciasse a lamentarsi al comune, lui aveva fatto la domandina per cambiare zona e quell’episodio fece sì che gli venisse subito accettata la richiesta. Così fu spostato al Largo Chambly, circa tre anni e mezzo fa, dove si trova ora, e che prima era un luogo malfamato, frequentato da ragazzi che lo vedevano come luogo d’incontro.
Per una panineria ambulante è penalizzante il fatto che Acate non sia un luogo turistico, ma nonostante lui sia posizionato fuori paese, riesce a lavorare molto bene e tutto lo spazio che ha attorno lo agevola perché dotato di ampio parcheggio.
È sponsor quasi dappertutto, specialmente nelle manifestazioni giovanili, tra cui ultimamente, quella organizzata in piazza e cioè il torneo di mini volley provinciale.
ImageIn estate si sposta a Macconi, la nostra Marina di Acate e lì, in quei due mesi riesce a lavorare tantissimo e ad ampliare la sua clientela, infatti mi raccontava di un avvocato che a un convegno, ha incontrato dei suoi colleghi ultra sessantenni che si ricordavano di Nuccio e che lo avevano “provato” a Macconi ed erano diventati clienti fissi. Nuccio afferma: "queste sono soddisfazioni! Non avere un limite di età per la clientela è una soddisfazione!" E dice: "a me non interessa la quantità ma bensì la qualità, sicché mi accontento aumentare 50 centesimi nel panino, ma avere comunque prodotti di qualità, sempre freschi e selezionati."
Il 22 Maggio, gli è stato comunicato che la loro azienda è stata segnalata dai loro corrispondenti, come l’azienda che, nel corso dell’anno, si è maggiormente distinta nel proprio settore di attività.
Pertanto, in riconoscimento dei meriti acquisiti, il presidente G. Agretti, ha l’onore di comunicargli che sono stati prescelti dall’apposita Commissione Tecnica come una delle aziende selezionate per l’assegnazione del premio RAGUSA CHE LAVORA uomini e aziende del 2009.
ImageQuesta distinzione, nata nel 1979, è destinata a incoraggiare la difficile opera degli uomini e delle aziende che sfidano la difficoltà e attraverso il proprio lavoro contribuiscono alla difesa della nostra economia e con essa la libertà dell’intero Paese.
Ogni azienda potrà avvalersi di questo prestigioso riconoscimento per distinguersi verso un pubblico più vasto, con evidenti positivi risultati sull’andamento delle vendite.
Il conferimento avverrà nel corso di una grande cerimonia che costituirà il momento centrale di questa iniziativa, giorno 12 Luglio.
A Settembre Nuccio ci proporrà anche il Kebab al quale saranno dedicati sicuramente un paio di giorni a settimana, questo per evitare che si faccia confusione.
 
Valutazioni Nessun voto: [Valuta articolo]
Navigazione Veloce KB 

Non Puoi inserire nuovi articoli in questa categoria
Non Puoi modificare gli articoli in questa categoria
Non Puoi eliminare gli articoli in questa categoria
Non Puoi commentare gli articoli in questa categoria
Puoi votare gli articoli in questa categoria
Gli Articoli non devono essere approvati in questa categoria
Gli Articoli Modificati non devono essere approvati in questa categoria

Powered by Knowledge Base MOD, wGEric & Haplo © 2002-2005
PHPBB.com MOD

 


Viscarani.it rappresenta una comunità virtuale! Non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.